MEDIA

EVENTI

Sull'inserto Corriere Sociale del Corriere della Sera del 27 febbraio 2015 è stato publicato un articolo sul CVBF e le sue attività nell'ambito delle malattie rare e della pediatria.

L'articolo descrive le 4 aree di interesse del Consorzio: trial clinici (promozione di un uso etico dei farmaci, consulenza etica e normativa, organizzazione e conduzione di studi clinici, servizi di farmacovigilanza, attività dei fornitori di CRO e CME e gestione dei farmaci), consulenza in materia di scienze regolatorie (il cui valore risiede nell'insieme di competenze garantite dai membri del consorzio, tra cui la Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni Benzi Onlus), ricerca scientifica (in particolare ricerca clinica pediatrica, condotta nel contesto di progetti europei), formazione (con particolare attenzione al progetto DEEP e al suo contributo significativo alla ricerca pediatrica, mirando a rendere disponibile una nuova formulazione del deferiprone chelante di ferro - DFP, specificamente testato per i bambini di qualsiasi età, affetti da β-talassemia major e altre emoglobinopatie dipendenti da trasfusione).

L'intero articolo è disponibile qui

Pin It on Pinterest

Share This