MEDIA

EVENTI

L'Agenzia europea per i medicinali (EMA) contribuisce alla risposta globale alla nuova epidemia di Coronavirus, iniziata a dicembre 2019 a Wuhan, in Cina. Nell'ambito del suo piano per la gestione degli emergenti pericoli per la salute, l'EMA sta intraprendendo azioni concrete per accelerare lo sviluppo e l'approvazione di vaccini e farmaci per il trattamento e la prevenzione del nuovo Coronavirus, insieme ad altre autorità regolatorie nell'Unione Europea (UE) e di tutto il mondo. 

“EMA ha attivato il suo piano per la gestione degli emergenti pericoli per la salute”, afferma Guido Rasi, direttore esecutivo dell’Agenzia. “Il nuovo Coronavirus è stato dichiarato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità un’emergenza per la salute pubblica di interesse internazionale e ci stiamo avvalendo della forte esperienza della rete europea dei farmaci per fornire una consulenza scientifica rapida e un riscontro tempestivo ad eventuali proposte di sviluppo di farmaci”. 

Attualmente non sono disponibili in commercio farmaci autorizzati per individuare, trattare o prevenire infezioni da Coronavirus.  

L’EMA è pronta a supportare le aziende farmaceutiche con tutti gli strumenti regolatori disponibili in modo da far avanzare e accelerare lo sviluppo di misure efficaci per combattere e prevenire la diffusione di questo virus. 

Puoi trovare maggiori informazioni sul nuovo Coronavirus, pubblicate dall’EMA, sul suo sito internet. 

La società scientifica sta facendo grandi sforzi per fronteggiare questa situazione cruciale e in questo ambito Fondazione Gianni Benzi fornirà ulteriori aggiornamenti relativi ai progressi della ricerca nel momento in cui saranno disponibili.  

Mantieniti informato condividendo soltanto informazioni verificate ed affidabili! 

Intanto segui i suggerimenti che la Fondazione ha sviluppato nell’ambito della sua campagna di sensibilizzazione contro le fake news per imparare a riconoscerle! 

Pin It on Pinterest

Share This